Cosa imparare dagli alberi questo inverno

“Winter is coming”…

Ai più appassionati di serie tv si drizzeranno le orecchie, riconoscendo uno degli slogan più rappresentativi di Game of Thrones, ma resta anche il fatto che il solstizio d’inverno è sempre più vicino.
Le temperature si abbassano, la luce lascia spazio al buio già nel pomeriggio e i mercati si riempiono di zucca e cavolfiori coloratissimi.

Ma cosa succede agli alberi d’inverno e cosa possiamo imparare dal loro atteggiamento?

Cosa fanno le piante d’inverno?

Fin dall’infanzia ci hanno ripetuto che gli alberi in inverno “riposano”, ma dentro scorre la linfa, inarrestabile. Nelle loro radici viene conservata l’energia necessaria per il risveglio, i processi vitali si verificano, ma solo più lentamente.
Le energie delle piante sono tutte proiettate nella “pianificazione” del proprio futuro: la primavera!

Proviamo a immedesimarci in un albero quest’inverno, resiliente e in attesa, come le Paulownie che costituiscono un parco nel comune torinese di Lombriasco, progetto di riforestazione urbana che Up2You ha proposto a Ospitalità Natura.

Il progetto

Nell’hinterland torinese un polmone verde permette ai cittadini di Lombriasco di godere della natura e di respirare aria pulita.

Il progetto si inserisce all’interno dei programmi di forestazione urbana, e si estende su una superficie di circa 2000 metri quadri, precedentemente utilizzata per la coltivazione di mais a fini industriali. Qualora non ci fosse stata la possibilità di avviare il progetto di forestazione sarebbe stata destinata all’agricoltura intensiva.

La particolarità della Paulownia è che cresce circa 5 volte più rapidamente rispetto alle altre specie, arrivando a raggiungere fino a 15 metri in pochi anni dalla messa a dimora. 

A cosa serve piantare alberi?

Migliorano l’aria e il suolo, e catturano CO₂, ma hanno bisogno del loro tempo per farlo. Non si può pensare di compensare le emissioni di CO₂ nell’immediato piantando un albero adesso perché quell’albero, prima di riuscire a catturarle ci metterà anni.
Gli alberi di Paulownia contribuiscono a rendere migliore la qualità dell’aria e abbelliscono il parco grazie ai deliziosi fiori viola che spuntano in primavera, ma soprattutto attirano le api, una specie a rischio estinzione da tutelare.

Chi è Up2You

Crediamo nel potenziale che ognuno di noi ha, nel suo piccolo, per fare la differenza rispetto al cambiamento climatico e costruire così un futuro migliore.

Per questo promuoviamo lo sviluppo sostenibile, aiutando persone e aziende a ridurre il proprio impatto ambientale e ad azzerare le emissioni di CO₂.

In particolare, realizziamo soluzioni su misura per ogni tipologia di business che voglia impegnarsi nella salvaguardia dell’ambiente: per esempio, calcoliamo e neutralizziamo attraverso progetti certificati le emissioni di CO₂ prodotte da un’azienda. Inoltre, coinvolgiamo tramite una piattaforma digitale anche persone interessate alla sostenibilità, premiandole per i piccoli grandi gesti sostenibili che riescono a compiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>