5 attività green da fare sulla neve

Finalmente è arrivata!!! 

Mentre scrivo questo articolo, i social si stanno riempiendo pian piano di foto che testimoniano l’inaugurazione della stagione invernale nelle nostre montagne: è arrivata la neve!

Si sa, pensare alle cime innevate e ai raggi di sole che si riflettono sul bianco manto nevoso, rimanda subito allo sport invernale per eccellenza: lo sci alpino (o sci da discesa).

Lo sci da discesa è certamente uno sport bellissimo (a me piace da morire), ma confrontandomi proprio con gli albergatori di Ospitalità Natura ho scoperto quanto lo sci alpino sia uno sport poco sostenibile per l’ambiente.

L’impatto di questo sport sull’ambiente è forte, e principalmente per due ragioni:

  • Gli impianti di risalita, per poter funzionare, generano una grande quantità di emissioni
  • Per creare la neve artificiale si utilizza una grande quantità d’acqua

E il vero colmo è che l’inquinamento causato dagli impianti sciistici è una delle varie cause che portano all’aumento della temperatura globale, che a sua volta mette in crisi proprio la caduta della neve naturale.

Insomma, si crea un circolo vizioso, che gli albergatori attenti all’ambiente di Ospitalità Natura conoscono molto bene.

Sostenibilità non significa rinunce

Come sempre dico, sostenibilità non significa solo rinunce, e per gli amanti della montagna in inverno, ho pensato ad alcune valide alternative che permettano di vivere la montagna al 100% senza pesare sull’ambiente.

In questo articolo, parleremo di:

Escursione con le ciaspole con Il Piccolo Dolomiti Resort

Le escursioni in ciaspole sono un vero toccasana per il nostro corpo e per la nostra mente. Infatti, si bruciano più calorie rispetto a un normale trekking, visto che l’impegno fisico è maggiore. Ciaspolando, si utilizzano praticamente tutti i muscoli del corpo, e pur facendo tanta fatica, si vive una esperienza divertente e affascinante.

Michele e Cristina de Il Piccolo Dolomiti Resort, credono che le escursioni con le ciaspole siano un modo diverso di vivere la natura: senza bisogno di particolari capacità atletiche, potrai scoprire paesaggi segreti, nel silenzio ovattato del bosco nel Parco Adamello Brenta.

Il Piccolo Dolomiti Resort di Andalo (TN) offre una esperienza rigenerante nel cuore delle Dolomiti del Brenta. La cucina genuina e creativa ti sorprenderà e la “Golden SPA” ti offre un nuovo concetto di benessere.

Puoi provare questa escursione con un soggiorno presso Il Piccolo Dolomiti Resort, a partire da € 80,00/ persona.

Ciaspolata al chiar di Luna con Garnì Roberta

Hai mai provato l’emozione di una ciaspolata notturna?

L’unico rumore che si sente è lo scricchiolio della neve fresca che cede sotto il peso delle racchette ed il cielo è coperto da un manto di stelle stelle. Nessun altro rumore turba la quiete della notte invernale e il tempo sembra essersi fermato.
E quando c’è una notte di luna piena, lo spettacolo è ancora maggiore: le stelle lasciano il posto alla luce calda della luna, che fa luccicare la neve attorno e crea una atmosfera magica.

Ecco cosa propone Roberta del Garnì Roberta insieme alla guida alpina Giovanni Orlando: una facile, ma spettacolare ciaspolata tra i dolci pendii del Passo Giau. E’ un’esperienza unica, adatta sia agli esperti ma anche ai neofiti.

Il Garnì Roberta di Rocca Pietore (BL) si trova ai piedi della Marmolada a due passi dalle piste da sci e dai migliori sentieri di trekking, ed è il posto ideale per vivere una vacanza di comunione vera con la Natura.

Puoi provare questa escursione con un soggiorno presso Garnì Roberta, a partire da € 60,00/ persona.

Sci di fondo con Hotel La Soldanella

La Marcialonga è una gara di gran fondo molto importante a livello europeo, e il percorso rimane in gran parte percorribile per gli amatori che vogliono appunto fare sci di fondo. Si svolge nelle Valli di Fiemme e Fassa.

A Moena c’è un centro del fondo che si chiama Alochet, al Passo San Pellegrino. Per coloro che desiderano provare per la prima volta questa disciplina è molto comodo perchè ci sono diversi anelli e di diverse difficoltà con panorami comunque suggestivi.

A 15 km da Moena si trova anche lo stadio del fondo di Lago di Tesero, tra i più importanti del trentino, che ospiterà le gare di fondo e combinata nordica alle Olimpiadi Invernali Milano-Cortina 2026, dove si può anche sciare in notturna.

Hotel La Soldanella si trova alle radici del gruppo del Catinaccio, e davanti si erge la meravigliosa Fata delle Dolomiti, che si può ammirare da una posizione privilegiata.

Puoi provare questa escursione con un soggiorno presso Hotel La Soldanella, a partire da € 50,00/ persona.

Passeggiata nel bosco con Hotel Garnì Laurino

La Val di Fiemme è ricca di boschi, con abeti rossi e larici. Qui si trovano anche il Bosco che Suona e gli Alberi Monumentali. Ci sono tante, tante storie da raccontare.

Le energie del bosco e le sue essenze danno vita a raffinati rituali, trattamenti e percorsi nei quali è possibile ritrovare le proprietà benefiche della natura. È il luogo ideale per riscoprire il potere curativo della foresta, per rilassarsi e disintossicarsi.

Camminare avvolti dai profumi, dai colori e dai rumori del bosco invernale, diventa una vera pratica terapeutica che stimola il sistema immunitario e agisce sulla sfera emozionale riducendo gli effetti dello stress.

Hotel Garnì Laurino si trova nella suggestiva e soleggiata Val di Fiemme, in una posizione strategica per fare rilassanti passeggiate ed escursioni in quota.

Puoi provare questa escursione con un soggiorno presso Hotel Garnì Laurino, a partire da € 80,00/ persona.

Scialpinismo sulle Dolomiti con Tauber’s BioVital

Il prossimo tour di scialpinismo sarà nelle Dolomiti, e parte quando il sole risplende nel cielo, la batteria del localizzatore è carica, la pala e la sonda sono nello zaino, agli sci è stata data la sciolina è il bollettino valanghe è stato consultato.

Nei pressi di San Sigismondo (BZ) c’è un paesaggio unico: i Monti di Fundres si colorano di bianco e nero e gli abeti verde scuro portano uno spesso berretto bianco. Come si può resistere e non recarsi sulla Guardia Alta, sulla Punta Bianca e sul Monte Magro per fare scialpinismo?

Tauber’s Bio Vitalhotel si trova a chienes è il punto di partenza ideale per tour di scialpinismo di ogni genere, ed è 100% bio, dalla pelle al cuore.

Puoi provare questa escursione con un soggiorno presso Tauber’s Bio Vitalhotel, a partire da € 87,00/ persona.

2 commenti a “5 attività green da fare sulla neve

  • Cristina Dalla Torre dice:

    I dubbi amletici: a parità di persone che ne beneficiano, emette di più lo sci alpino, dove le persone usano la stessa infrastruttura contemporaneamente o il centro benessere con il riscaldamento delle saune e bagni turco e l acqua consumata? Grazie

    Rispondi
    • Martina De Luigi dice:

      Buongiorno Cristina,

      ha portato alla luce un aspetto molto importante della sostenibilità: i dubbi amletici.

      Gli hotel di Ospitalità Natura utilizzano energia elettrica da fonti rinnovabili, sia acquistata che auto prodotta. E nella maggior parte dei casi le piscine vengono purificate senza utilizzare disinfettanti chimici, ma grazie a moderne tecnologie per ridurre l’emissione di sostanze tossiche nell’ambiente.

      Lo sci da discesa è uno sport bellissimo, che però, oltre ad usare tanta energia elettrica per far funzionare gli impianti o sparare la neve artificiale, impatta moltissimo sul paesaggio per la quantità enorme di persone e mezzi che affluiscono sulle montagne, con il rischio di alterare gli ecosistemi della montagna.

      Se ha bisogno di più informazioni, la invito a scriverci via mail a info@ospitalitanatura.it

      Un saluto
      Martina

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>