Viaggiando in Bicicletta: itinerari per le tue prossime vacanze green

La bicicletta è un mezzo a impatto zero per conoscere bene (anzi benissimo) i luoghi che scegliamo per le nostre vacanze. Scopriamo insieme alcuni itinerari per vivere le vacanze a colpo di pedale.

Il 3 giugno, ogni anno, ricorre la Giornata Mondiale della Bicicletta, una data ufficiale istituita dall’ Organizzazione delle Nazioni Unite nel 2018.

Istituendo questa giornata mondiale, l’ONU ha definitivamente riconosciuto i benefici sociali e ambientali della bici, che può essere considerato il mezzo di trasporto ecologico per eccellenza.

La bicicletta è semplice da mantenere, è economica, affidabile e non inquina l’aria che respiriamo.

In più, è un mezzo di trasporto accessibile a buona parte della popolazione, infatti viene vista capace di promuovere l’inclusione sociale e una cultura di uguaglianza.

In ultimo, la bicicletta fa bene non solo all’ambiente, ma anche alle persone.

Un’attività regolare e di moderata intensità, come può essere andare in bicicletta, ha infatti un impatto positivo sul fisico e la salute, a tutte le età.

Personalmente, da quando ho abbandonato la macchina e mi muovo solo in bici, mi sento meglio e sento che do più valore al mio tempo libero. Infatti evito gli ingorghi stradali e mi godo le strade alberate della mia città mentre mi dirigo al lavoro o a fare la spesa.

Con questi presupposti, non potevo non dedicare un articolo alla mia amata bicicletta. E allora vi racconto qualche itinerario che ho provato su consiglio delle strutture di Ospitalità Natura.

  • Willy Wonka Trail: divertimento e adrenalina su passerelle e curve paraboliche
  • Riminiinbici: alla scoperta di Rimini e della piadina romagnola
  • Valconca Wine Tour: itinerario in e-bike per assaggiare i più pregiati vini romagnoli.
  • In bici attorno al borgo di Pietralunga: un tour in mountain bike nella campagna umbra.

Willy Wonka Trail: Divertimento e adrenalina su passerelle e curve paraboliche

Questo itinerario l’ho scoperto andando a trovare Michele e Cristina dell’hotel Il Piccolo Resort di Andalo (TN).

Il Willy Wonka Trail è pensato per la Mountain Bike, è un flow trail di livello intermedio (ma accessibile anche per principianti che si vogliono sfidare) nella zona di Andalo. Si parte dalla stazione intermedia della cabinovia “Paganella 2001” Andalo – Doss Pelà e si arriva in centro ad Andalo. E’ il più lungo di tutta la bike area. Qui potrai goderti la sezione canyon e vivere un’esperienza davvero unica! Se vuoi avere altre idee di escursioni per mountain bike nella Andalo Zone scrivi a Michela e Cristina dell’hotel Il Piccolo Resort.

RIMINIINBICI: alla scoperta di Rimini e della Piadina Romagnola.

Forse non tutti lo sanno, ma Rimini è una città con una storia antica risalente all’epoca romana. Qui la bicicletta è un must: non sei un vero riminese se non usi la bici per spostarti da una parte all’altra della città.

Rimini è per lo più pianeggiante e con lievi dislivelli, per cui si può arrivare veramente dappertutto. L’itinerario che ci propone Daniela dell’Hotel Perù Ambienthotels unisce il piacere di una visita della città alle tipicità artistiche e gastronomiche del riminese. Durante il percorso visiteremo la zona del mare e il centro storico, e termineremo naturalmente con un’esperienza riminese D.O.C. con una meritata piadina romagnola (scopri qual è la migliore di tutta Rimini secondo Daniela).

Valconca Wine Tour: itinerario in e-bike per assaggiare i più pregiati vini romagnoli.

Gabriele dell’Hotel Select Suites & Spa di Riccione non ha dubbi: i vini più buoni sono quelli della Valconca, vicino Riccione.

Il tour che ci consiglia inizia attraversando la verde oasi faunistica del fiume Conca, in cui faremo qualche sosta per osservare gli uccelli che la popolano, come la cicogna, il pellicano e l’airone bianco.
Successivamente risveglieremo le nostre papille gustative nella cantina Enio Ottaviani, che ha una lunga storia di famiglia iniziata 60 anni fa e che continua ancora oggi, dove sarà organizzata una degustazione di vini selezionati e eccellenze locali.

In bici attorno al borgo di Pietralunga: un tour in mountain bike nella campagna umbra.

Questo percorso sarà un vero spasso per gli amanti della mountain bike: strade asfaltate che si alternano a strade bianche e sterrate. Gino Martinelli del Bioagriturismo La Cerqua mi ha suggeirto questo percorso perchè ideale per visitare e godere della Natura della campagna umbra, rispettando l’ambiente al 100%.

Infatti gli appassionati di storia e architettura si troveranno a visitare il suggestivo borgo di Pietralunga, dall’antichissima storia, circondato dalla Foresta di Pietralunga: si può visitare il Castello di San Benedetto Vecchio e siti di interesse naturalistico e paesaggistico, come la Valle del Carpina e l’Oasi di Varrea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi utilizzare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>